29.12.07

Questo è WILLY MONKEY


E' il protagonista di un progetto ideato a tre teste (Michela, Daniela Zaccagnino ed io) e scritto a 4 mani (Daniela ed io).
L'idea è partita quasi per prova, per vedere cosa poteva venire fuori collaborando con una persona pescata da fuori studio.
Daniela aveva da poco proposto il soggetto per Eternopolis, ci aveva dato l'impressione di una persona con buone idee, diverse dalle nostre, e facile all'entusiasmo (cosa importante ^___- )

Nel giro di un mese, quest'estate, erano pronti i soggetti per tutta la prima miniserie.
Una storia con personaggi antropomorfi, ambientata in una colorata e magica India coloniale di fine '800.

Ho fatto gli studi dei personaggi: Willy, scimmiotto inglese, un po' zotico, istintivo, ma di buon cuore.


Radha, la principessa dei Pennuti, gli Indiani, bella, aristocratica e con alcuni segreti.

La gattina cinese Kit Mei, piccola, acrobatica, furba.

Ed il grassoccio Zak, più intelligente del cugino Willy, ma con alcuni problemi personali.

Questi i principali.
Tutto ruota attorno ad una ricerca, molto classico, ma anche alle interazioni tra personaggi, adolescenti moderni, a dispetto dell'epoca e del loro aspetto.
Alla fine, abbiamo finito col mettere in campo una società multietnica, in cui convivono esseri di razze (molto) diverse, che si amano e si odiano per motivi personali e sociali.

Beh, manca solo l'editore ^___- (ma ci stiamo lavorando).

Dopo essere partito con grande entusiasmo, si è un po' arenato per mancanza di tempo, ma lo porterò avanti, se non altro per il lavoro fatto da Daniela e dai validissimi coloristi (in primis), Ivan Annibali e Marina Iovine, davvero professionali, e dai giovani disegnatori Roberta Pierpaoli, Michele Buscalferri, Nicola Zanni, Michele Arcangeli, che si sono prestati a questa follia.

21.12.07

BUONE FESTE!! e considerazioni su un anno passato.

Quest'anno toccava a me illustrare il biglietto di auguri, così eccolo qui.

Questo 2007 è stato parecchio pieno, soprattutto di cose belle. Facendo una graduatoria, posso dire che le cose più importanti sono state il corso di acquerelli di Youliana Manoleva e quello di illustrazione di Valentina Mai, all'Artelier di Padova.
Grazie a loro sono tornata a disegnare più seriamente di prima, ma, soprattutto, ho imparato a colorare, cosa che fino a questo gennaio 2007 non avevo mai fatto ^^

E ho scoperto cosa vuol dire vedere un'immagine finalmente finita. Col colore digitale non riuscivo a considerarla davvero completa o comunque non abbastanza personale.

Adesso invece sono soddisfatta, e, anche se so che ho ancora strada da fare, credo che a volte l'importante sia intraprendere la giusta direzione, il resto verrà, mano a mano che si procede.

12.12.07

Alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna

Ho scoperto, grazie alla mia insegnante del corso di illustrazione, Valentina Mai, che, mandando alla Fiera del Libro per ragazzi di Bo una serie di cinque illustrazioni che riguardano la stessa storia, oltre a partecipare alla selezione per la Mostra, si ottiene anche un'entrata gratis.

Questo mi ha convinto a provare ^___-

Alcune delle illustrazioni di questa storia le avevo già postate, di nuove ce ne sono solo 2, la prima e l'ultima.

10.12.07

SIMON le tavole


E così il lavoro è cominciato.
In realtà è già da un po' che sono sui lay out, che non sono belli come quelli che si vedono negli Art of... >___<
E' solo da un paio di giorni, però, che mi sono messa sulle tavole, realizzandone ben 2.

La mia intenzione è di usare l'acquerello nero, aiutato dalla matita e dal pastello, sempre nero, visto che la pubblicazione sarà in bn. Magari qualche macchia di acrilico bianco.

Ora (in settimana) devo fare delle prove di colorazione, così, visto che questo sabato vado a Bergamo, le porto a Max e Mario dell'Arcadia.

Cos'è SIMON, in effetti?
Com'è nata l'idea, ormai oltre un anno fa?

Posterò qualche info prossimamente ^___-

29.11.07

SIMON

E' una storia che avevo in mente da un po', ma è solo da poco (da Lucca per l'esattezza) che so che vedrà la luce.
Si tratta del primo lavoro (con soggetto e personaggi tutti miei) che scriverò e disegnerò (una bella responsabilità!) e verrà pubblicato nel 2008 (da definire quando esattamente, ma penso verso autunno) dalle edizioni Arcadia.

Queste sono le varie bozze (alcune proprio delle semplici idee) per la copertina.

Dalle prime shifezze fino alla bozza della copertina definitiva.






Ed ecco finalmente la bozza definitiva, anche se è cambiata un altro po' nelle matite definitive.

5.11.07

DOPO LUCCA Comics

Lunedì.
Il giorno dopo, quando la stanchezza è stata in parte dissipata da una bella dormita ma la memoria della stanchezza ci fa sentire ancora doloranti alle spalle e ai piedi.

La manifestazione entro le mura cittadine mi piace, quest'anno più dello scorso, la città è favolosa, la gente che la invade in questo lungo week end dà a tutto un aspetto festoso.
E di sicuro l'organizzazione è stata davvero efficiente, perché, considerando la quantità di visitatori, le strade sono rimaste pulite.

Non posso parlare troppo della fiera in sé perché non l'ho girata tutta, purtroppo.

I Momenti salienti:

Gli Editor:
Ho bazzicato, tra venerdì e sabato, l'area pro per gli incontri con gli editor. Panini e Red Whale, per mostrar loro il progetto che sto preparando con Michela e Daniela.
E già questo mi è costato un mucchio di tempo, per quanto, mentre ero in attesa, ho avuto modo di chiacchierare con gente che ha fatto trascorrere le ore abbastanza velocemente.

Le Mostre:
Sono riuscita a visitare solo la mostra dedicata a Garibaldi, nel padiglione Junior, dove esponevo. Ho scoperto che le illustrazioni pervenute erano una settantina, e questo mi ha reso più orgogliosa di essere stata selezionata tra i partecipanti ^___- anche se non ho vinto, che importa?

Le Cene:
momento di relax ma anche di angoscia.
Dove andremo?
Cosa troveremo?
Con queste incognite alla chiusura della fiera ci si accinge ad affrontare la serata.
Venerdì in un ristorante pizzeria pienissimo nei fressi dell'anfiteatro, entro le mura, costoso ma cibo davvero ottimo.
Sabato siamo dovuti uscire e andare a caso. Siamo finiti in una pizzeria che non era male, ma non erano preparati all'assalto e, col nostro arrivo (eravamo 12) hanno finito le scorte ^^'
Beh, le avevano già in parte terminate prima del nostro arrivo...

Gli Amici:
tanti, tutti stanchi ma sempre simpatici e alla mano. Quelli che già conoscevo, quelli che ho conosciuto in questa occasione, quelli che vedo spesso e quelli che vedo raramente.
Alle fiere c'è sempre troppo poco tempo per chiacchierare, ma ciò non toglie nulla alla magia dell'incontro, anche se è un semplice saluto al volo.

Gli Stand:
Per lo più Cronaca di Topolinia, sebbene abbia bazzicato quello della Star e delle Ed Arcadia. Ho fatto un solo disegno (di Myriam).
C'è stata parecchia affluenza a tutti. Che fatica!!

I Saluti ed il Ritorno:
La parte più triste del week end, quando raccogli tutta la tua roba e fai il giro della fiera per salutare gli amici. Hai programmato la partenza alle 18 e, improvvisamente, ti trovi che sono le 19 e ti manca ancora qualcuno.

Uscire dalla città e raggiungere l'autostrada non è stato tragico; la tragedia è arrivata dopo, quando ci siamo trovati in coda, con rallentamenti etc fino al raccordo per Padova.
Siamo arrivati a casa che erano quasi le 2 AM.


29.10.07

LUCCA COMICS e nostalgia

E, come ogni anno, ecco che arriva l'evento Lucca Comics&Games.

Un evento davvero, visti gli impegni sia lavorativi che sociali.
Ogni anno l'attendo con ansia e con disperazione, lo so che prosciugherà tutte le mie energie, come un vampiro.

Ormai sono davvero tanti anni che Lucca C&G è diventata un appuntamento fisso.
Erano i primissimi anni '90, ed io ero solo una lettrice di fumetti, che scriveva per una rivista per esordienti, CASABLANCA... e l'appuntamento non era annuale ma semestrale.
Pura follia ^__^'

Ho visitato la mostra mercato quando fumetti e gadget giapponesi erano una rarità.
Adesso non si vede altro.

Ho visto i momenti più tragici, quelli in cui hanno deciso di chiudere le scalinate del Palazzetto (l'unico posto in cui bivaccare tra una compera e l'altra), e di far entrare la gente a scaglioni (mai vista tanta folla tutta assieme).

Ora, per fortuna, il leggendario Palazzetto e il circondario, con quel trionfo di tensostrutture, non esistono più e finalmente non mi tocca più dire che ogni anno vado a Lucca e puntualmente non visito la città!!

A dire il vero, nonostante il titolo del post, non provo nostalgia per i primi tempi; le cose sono cambiate, alcune in meglio e altre ... cambiate e basta.
E va bene così.

La manifestazione è bella proprio perché grande ma non (troppo) dispersiva.
Il giorno è per lavorare, per cercare nuove occasioni e per conoscere gente.
La sera è per vedere finalmente amici lontani, che si incontrano solo alle fiere.


USCITE DI LUCCA:

Agenzia Incantesimi 3 - Star Comics (in cui sono presente con 2 episodi, uno solo scritto -disegnato da Michela Da Sacco/colori F.D'Auria- e uno scritto e disegnato da me/colori I.Annibali).
Galaxies 2 -Cronaca di Topolinia (scritto da me, disegnato da Manuela Soriani, colori Celestini Bros).
Cronaca Comics -CdT- una breve storia di Galaxies (scritta da me e disegnata da Alan D'Amico).

Forse finirò pure per disegnare qualcosa!! ^___-

23.10.07

I 200 ANNI DI GARIBALDI

Stamatina ho trovato una mail che diceva così:

siamo lieti di annunciarle che la giuria del Concorso di illustrazione composta dal Presidente prof. Livio Sossi e dai giurati Paolo D'Altan e Angelo Nencetti si è riunita in data 20 ottobre 2007 ed ha selezionato la sua tavola “Per l'unità d'Italia” per la mostra "I 200 anni di Garibaldi".

E io ho pensato EVVIVA!!!

Così ci sarà anche un mio disegno all'interno del Padiglione di Lucca Junior, in Piazza San Michele!!

9.10.07

Sceneggiature e Disegni

In questo periodo mi sto dedicando prevalentemente alla scrittura, finalmente, potrei dire, visto il tempo che ho dedicato al voler essere sceneggiatrice!
Un po' di soddisfazioni comincio a raccoglierle.
(E siccome al momento non so se posso parlare di alcuni progetti a cui partecipo, cambio discorso).

Per rispondere a Fabiano, sì, sto pensando ad una graphic novel, è un sogno che ho da tanto, anche se è un notevole impegno.
Mi sto informando, se qualcuno ha voglia di darmi fiducia ^__-

Intanto, queste sono le matite di un disegno promesso a Laura di Bergamo, per il progetto a favore dei canili BagioProject "un sorriso che abbaia". Me lo ha chiesto ormai un anno fa, credo che per Lucca lo finirò!!
Con calma ^^... ma non potevo certo dire di no a qualcosa che riguarda gli animali!!!
Il titolo è Ritorno a Casa.

8.10.07

Una Prova

Ho scoperto, grazie ad una dritta di Luca Bonisoli, che la manifestazione Lucca Junior aveva indetto un concorso di illustrazione a tema "Garibaldi". Avevo solo dieci giorni per farne una e farla arrivare.
E così, al battagliero grido di "Massì-dai", ho deciso di provare ugualmente.


17.9.07

Il Cane che Volava

Ecco qualche altra immagine di quello che ho esposto a Illustrabilia.
L'inaugurazione è stata un successone e il merito è soprattutto di quelli che hanno impiegato tutte le loro energie nell'allestimento. Io non sono tra questi ^^ anzi, a dire il vero ho fatto abbastanza poco, nel complesso.

Le illustrazioni (numerosissime!!) sono state disposte ad arte in un ambiente tutto sommato ridotto. Un'aula (quella in cui si tengono i corsi) e una parte di corridoio.

Sabato pomeriggio abbiamo appena fatto in tempo a sistemare il buffet (splendido!) che sono arrivati i primi visitatori, che neppure sapevano cosa ci fosse lì dentro.

Il libro delle firme si è riempito velocemente. Nel giro di una mezz'ora, non ci si muoveva più, tale era la ressa.
E, no, la ressa non era solo attorno al buffet, anche se in fretta... troppo in fretta, è svanito tutto il cibo che avevamo portato.

L'aula si è svuotata verso le 20.30, lasciandoci tutti un po' intontiti, affamati (quasi nessuno è riuscito ad approfittare degnamente del buffet!) e troppo stanchi o impegnati per andare a festeggiare la buona riuscita del primo giorno di mostra.

Una bella esperienza, la mia prima mostra da illustratrice. Chi è di Pd o dintorni dovrebbe farci un salto, ne vale davvero la pena.

14.9.07

Soddisfazioni

Ieri, giornata super di corsa, perché la mattina ero in fattoria e il pomeriggio dovevo sistemare i miei quadretti per la mostra.
Tra un impegno e l'altro è arrivata la bozza di Galaxies 2 letterato da correggere.
48 pagine non sono mica uno scherzo, soprattutto se devi fare attenzione che sia tutto a posto.

Salvo poche cosucce, era tutto a posto e devo ammettere che, una volta tanto, mi sono sentita soddisfatta della mia opera.

Non mi capita spesso!!


13.9.07

Uomo Tigre e Indiana Jones

A grande richiesta (e anche no...) posto una delle pagine di quaderno di Uomo Tigre (un po' più in grande di prima).
Ebbene sì, è una pagina sola, anche se, a contare le vignette, dovrebbero essere almeno 4 o 5!!
Da piccola ero fermamente convinta che un fumetto DAVVERO professionale dovesse avere un altissimo numero di vignette.
Quindi ne facevo in media una ventina per pagina, ma sono arrivata a metterne 26!

Ed ora c'è chi si lamenta se in una sola pagina di sceneggiatura ne richiedo 7 ^___-
Mah! Mi domando da dove mi venisse quella FERREA convinzione.

Più sotto ci sono le tavole di INDIANA JONES.
E' un lavoro più "maturo", risale all'agosto '84, secondo la data segnata sul quaderno.

Non avevo ancora visto il secondo film, che sarebbe uscito quell'anno, e, evidentemente, non avevo ricordi chiari del primo, perché c'è un grossolano errore in una delle storie.


Qui il buon Indiana faceva amicizia con un serpente ^__^
Il mio amore per gli animali mi ha tradito.



11.9.07

Playcomics


Questa è un'altra illustrazione fatta al corso di Valentina Mai.
Fa parte di una storia intitolata "La Fine del Viaggio", e si trova, assieme alle sue "sorelle", alla Playcomics, mostra dedicata al fumetto di fantascienza di Volta Mantovana, contemporanea di Illustrabilia!

Partecipano anche Michela Da Sacco, Manuela Soriani, Antonio Menin e Stefano Tamiazzo.

Volta Mantovana - Palazzo Gonzaga
Venerdì 14 settembre 2007 - Inaugurazione ore 21.00
Sabato e domenica 15/16 settembre - Dalle 9.00 alle 24.00

Festa del Fumetto e del Gioco

Quarta Edizione: "Luoghi della Fantascienza"

8.9.07

GALAXIES 2: Gli Abissi di Pixus

Al QUARK HOTEL, 29 e 30 settembre, esce GALAXIES 2 Gli Abissi di Pixus.

Dopo un anno ecco il secondo episodio della saga di fantascienza scritta da me e disegnata da Manuela Soriani (colori di Oscar e Andrea Celestini).

Esce anche la nuova rivista contenitore Cronaca Comics, con la storia breve inedita Il Crepuscolo di Kusk (storia mia e disegni di Alan D'Amico -Max e Natha, qui sotto, sono suoi!).



EdenStudio sarà presente sabato 29 allo stand d Cronaca di Topolinia, quindi chi riesce a fare un salto sarà il benvenuto.

7.9.07

ILLUSTRABILIA 2007


E' la mostra dedicata agli allievi del corso di illustrazione.

Qui a lato c'è uno dei miei lavori ad acquerello, tecnica che ho imparato da poco e che sto cercando di imparare a padroneggiare ^___^ (con mooolta calma)

Inaugurazione sabato 15 settembre, ore 18,30 in via Cesare Battisti 54.
Orario di apertura dalle 17 alle 20 dal 17 al 29 settembre, domenica esclusa.

4.9.07

ESORDI

Ho incominciato a disegnare fumetti a 11 anni (questi sono gli esempi. Il fumetto di UOMO TIGRE!).













A 13 anni è stato il momento delle INEDITE AVVENTURE DI INDIANA JONES e a 14 anni ho riempito 3 quaderni a righe col fumetto tratto dal libro di DUNE, ma era talmente fedele che mi sono annoiata da sola.

Ho ripreso nel '93 con un fumetto intitolato UN BALLO IN MASCHERA, ispirato alla storia del Fantasma dell'Opera.
Di questo ne ho un paio di versioni, una più vecchia, terminata, e una più recente (qui sotto) mai finita.

3.9.07

LA VALLE DELLA DISCORDIA (Agenzia Incantesimi)

Ecco alcune immagini del mio lavoro di Agenzia Incantesimi, che uscirà a novembre. Dalla bozza alle matite e quindi al colore (Ivan Annibali).