30.10.14

Cerchi un regalo per Natale?

Hai mai pensato di regalare un pensiero, un ricordo o un'idea?

Anche quest'anno raccolgo commissioni per chi vuole regalare qualcosa di diverso.
Ce n'è per tutte le tasche, dall'illustrazione in digitale per cartoline o adesivi da parete, dipinti ad acquarello su carta cotone, fino a veri e propri quadri su tela o compensato.

Affrettati! Quest'anno accetto solo 7 commissioni.
(EDIT: ne restano 6)

Qui sotto trovi esempi quanti ne vuoi e le istruzioni per la commissione.


Commissione di adesivo per parete per una scuola materna americana, tecnica digitale.

Esempio di cartolina celebrativa, tecnica digitale.

Come procedo?

1. Mi contatti (a fine post trovi il necessario per farlo) e mi racconti cosa hai in mente, a chi vuoi fare il regalo e assieme troviamo il modo giusto (illustrazione, fumetto, dipinto grande o piccolo...)


Acrilico su compensato, 110x30 cm, regalo di compleanno.

Acrilico su compensato, 110x30 cm, regalo di compleanno.
2. Ti mostro le mie idee mandandoti alcune bozze, tra cui puoi scegliere quella che preferisci.
Acrilico su legno, 30x40cm.
Commissione, acrilico su carta cotone, 23x32cm.
3. Mi metto al lavoro!


Dipinto in acrilico su tela, 40x60 cm, celebrazione della famiglia che si allarga.
Tieni conto che, se si tratta di un lavoro fatto a mano, sarà necessario spedirlo.

Commissione, acrilico su carta cotone, 23x32cm.

Illustrazione digitale da un libretto celebrativo per il cane di una coppia.

Contattami scrivendo alla mail: dasaccof(at)gmail.com oppure via Facebook, chat o messaggio privato.



22.10.14

Uscirà a Lucca comics and games 2014

 Ecco la copertina di Inverse World, manuale di gioco di ruolo per chi ha amato Dungeons and Dragons ma vuole qualcosa di diverso...
Edito da Narrattiva.




Che ne pensate della nuova colorazione? Digitale ma con qualcosa dell'acquarello :)

3.10.14

Vademecum del patrono.

Qualcuno mi ha domandato cosa bisogna fare per entrare a fare parte della comunità di Patreon e sostenere i propri artisti preferiti, quindi ho deciso di fare un piccolo vademecum per chi non sa l'inglese ma vuole fare ugualmente parte di quello che, secondo me, è un ottimo stumento per vivere l'arte da dentro.

Di cosa c'è bisogno, per intraprendere questo viaggio?

* Un account facebook o un po' di pazienza per registrarsi su Patreon.
* Un account Paypal o una carta di credito attiva.
(per scoprire PayPal )

La partenza è qui:

Home Page di Patreon



In alto a destra (tra i capelli dell'omino) c'è la scritta Sign up. Click su Sign up.

Arrivi ad una schermata con scritto in azzurro facebook: "Login with facebook" (cioè "entra col tuo account facebook").



Click su "Login with facebook": entrerai senza bisogno di fare altre registrazioni, semplice e diretto, bastano pochi istanti.

Una volta dentro, ti puoi guardare attorno, è una vetrina con moltissime immagini. Basta un click sull'immagine prescelta per entrare nella PAGINA DELL'ARTISTA.



La mia è QUI.

Una volta lì puoi leggere la presentazione e capire cosa offro.
Qui la traduzione in italiano.

A destra o a sinistra c'è una scritta su sfondo arancio con scritto: "Become a Patron" cioè DIVENTA UN PATRONO. Sotto, più in piccolo, è scritto che se clicki su quella scritta stai accettando di pagare per quell'artista o opera.
Non temere, hanno ancora bisogno dei tuoi dati, non rischi di sbagliare o di pagare uno sconosciuto che non ti interessa. Se pure dovesse accadere di sbagliare persona, puoi sempre ritirare la tua offerta. Nulla è irreparabile :)



Facendo Click sulla scritta BECOME A PATRON entri in una pagina con scritto "Be a Patron for... (nome dell'artista)" cioè "diventa Patrono di (nome dell'artista)".
E subito sotto "How much are you giving per month?" cioè "Quanto sei disposto a offrire al mese?"

Any amount is appreciated: ogni cifra sarà apprezzata.

All payments can be cancelled at any time. If the creator initiates any charges, you are only charged at the beginning of the next month, so you can review, edit, and even cancel all pledges before then. 

Tutti i pagamenti possono essere cancellati in ogni momento. Il pagamento ti viene addebitato solamente all'inizio del mese successivo, quindi puoi rivedere, cambiare o addirittura cancellare i pagamenti prima che avvengano.

Di base ti scrivono che offri 1 dollaro, ma sotto ci sono le diverse offerte che puoi fare. Prenditi un momento per darci una letta. (a breve arriveranno le traduzioni!)
Puoi decidere di offrire 1 dollaro, 5, 10, 30, 50, 100 o 250.
Basta un click e puoi selezionare la cifra desiderata.

Una volta deciso, la cifra apparirà nella finestrella in alto, sotto la scritta:
 How much are you giving per month?
e tu puoi fare click sulla scritta a destra: Continue for Confirmation (Continua per confermare)



Arrivi infine sulla pagina della Conferma: Accertati che il "Pledge amount" sia corretto e infine scegli il metodo di pagamento, PayPal o carta di credito.

Infine un deciso click su "Confirm and Pledge" cioè Conferma e prometti il finanziamento.

Ora hai promesso di pagare un dollaro (o più) ogni mese, ma è bene sapere che:

Puoi cancellare la tua promessa quando vuoi.
Ti verrà addebitata solo la cifra che hai offerto, non un centesimo di più.
Ogni tariffa di pagamento per i servizi viene addebitata a chi riceve i soldi, non a chi li offre!

Ora puoi attendere che ogni mese io ti mandi le novità e gli aggiornamenti per questo progetto che cresce.

Grazie anche a te :)



3.8.14

Sempre Patreon: i traguardi da raggiungere

Su Patreon, come alcuni già sanno, ho messo su una pagina per raccogliere qualche contributo per poter lavorare ad un nuovo progetto, una nuova storia a fumetti. Questi sono i traguardi da raggiungere.
Il problema principale che alcuni mi hanno sollevato è che sarà un lavoro lungo, tuttavia il primo mese ho raccolto 40$ che andranno nel fondo per lavorare al Layout. Questo significa che con i proventi di un altro mese potrò abbassare le cifre dei vari traguardi.
Come diceva il filosofo Lao Tzu, "Un viaggio di mille miglia comincia col primo passo".

Vedo un sogno, in distanza...
$160 per month
Al raggiungimento di questo traguardo, posso cominciare a lavorare al layout+sceneggiatura+ testi approssimativi e lineart di una tavola al mese. Caricherò la tavola per farla vedere a tutti i Patroni.



E il sogno si fa più vicino
$320 per month
Al raggiungimento di questo traguardo, posso continuare a lavorare al progetto, facendo due pagine (a lineart) al mese, che caricherò qui per farla vedere ai Patroni.

ed è in technicolor!
$450 per month

Al raggiungimento di questo traguardo, riuscirò a colorare le pagine prodotte (quindi 2 pagine al mese colorate).

Parla!
$500 per month

Al raggiungimento di questo traguardo, potrò anche scrivere i testi definitivi, letterare le vignette con un testo quasi definitivo (quello finale lo avrò solo a fine storia).

Oh, ora funziona!
$550 per month

Al raggiungimento di questo traguardo, potrò pagare qualcuno per avere correzioni e supervisione sul testo e in particolare una buona traduzione in inglese per il mercato internazionale.

25.7.14

La Strada dei Passi Perduti: qualcosa in più sulla storia

Approfondimenti sulla storia in programma!
per maggiori informazioni visitate LA MIA PAGINA PATREON


Inteso come un volume unico, è una storia dai toni a volte cupi e a volte divertenti, che parla di morte e sogni, di ricordi e occasioni perdute, ma anche di riscatto e, soprattutto, di amore.

Si racconta di una specie di Purgatorio, un territorio arido e ostile, in cui un circo cadente ospita artisti falliti, smarriti nel senso più completo del termine, che devono trovare la Strada, uscire dal vicolo cieco in cui si sono cacciati e riprendere il Viaggio.
Non si chiarisce se sono anime in cerca della strada per il Paradiso o se, semplicemente, la storia è una allegoria della nostra vita, del momento in cui ci sentiamo perduti, senza una meta da raggiungere, e cerchiamo di capire dove andare.

La loro guida è un ragazzino viziato e odioso, Stanley, che ha ereditato la carica di Direttore del Circo. Anch'egli è smarrito, ma grazie alla sua giovane età, è meno appesantito da brutte esperienze e rimpianti.


A fare da contraltare, un Venditore di mappe stradali che cerca di vendere loro la rottaverso la Città delle Occasioni (una sorta di Paese dei Balocchi, dove ognuno potrà far sfoggio delle proprie doti o meglio, tornare ad essere quello che era un tempo). In realtà, la Città delle Occasioni rappresenta l'Illusione, un appagamento ottenuto non attraverso la ricerca della Felicità, ma scambiando la propria Felicità con l'illusione della stessa, sogni travestiti da realtà.



 In a dry and hostile place, the ruin of what once was a Circus tent is the fragile shelter of a bunch broken artists, losers lost in memories of a golden Yesterday and in search of The Road which will lead them out of that desert.
It is unclear if they're souls searching for a way to reach Heaven or if the story is an allegory of that moment in our lives when we feel lost, without a goal, trying to understand where to go. (Maybe I'll leave the decision to the reader ^^ ).
Their leader is a grim, spoiled boy, Stanley, whom inherited the role of Director of that Circus. He's lost too but, maybe because so young, he hasn't that burden of memories and regrets and his Granpa left him a suitcase (literally) of letters full of hope.
Around them, like a shark or a tempting snake, the Map Road Seller tries to sell them the rout to the Land of the Last Chance, a place where you can be what you were or what you'd like to be.
Sadly, everything in that place is just an illusion, you give your dreams away to get an immediate and deceitful (but everlasting, they say) happiness.

So I ask who are you? One who struggle to reach your happiness and your dreams (building the Circus and facing your fears) or one who give those dreams away to get a safe place to live, no matter if your mind is fed with lies? After all, sometimes lies are just what we need to be happy.



20.7.14

La mia campagna su PATREON!

Patreon?? cos'è? 
Leggete fino in fondo e saprete tutto :)

La mia pagina qui

Supportarmi… Perché?


Cinque anni fa mi sono trovata senza un lavoro decente e ho dovuto tuffarmi nel mercato freelance dell’illustrazione. Ne son stata contenta, dopo il panico dei primi tempi, e sono ancora contenta di lavorarci, perché disegnare è il mio talento, però ho dovuto mettere da parte i miei sogni e cominciare a lavorare su quelli degli altri.


Sono trascorsi cinque anni, ho lavorato con gente meravigliosa e ho contribuito nella costruzione delle loro storie, ma ora sento il bisogno di creare qualcosa di mio, di dare una forma fisica alle mie storie. E’ difficile trovare il tempo di lavorare sulle mie idee, però, perché sono una freelancer e troppo spesso mi trovo a dover dare la priorità al lavoro.


Così, eccomi qui a chiedere il vostro supporto, perché le mie storie sono pazienti, ma stanche di aspettare e dopo cinque anni quelle idee stanno diventando vecchie e alcune stanno ormai morendo.






Il mio obiettivo 
è creare una nuova graphic novel, La Strada dei Passi Perduti, una storia su sogni, ricordi e occasioni perdute, ma anche di redenzione e, soprattutto, di amore.


Se mi darete il vostro supporto avrò spazio per respirare e tempo per creare, anziché correre per lavori con scadenze troppo strette.


Più supporto avrò, più storie potrò creare.


Ho già pubblicato un paio di Graphic Novel (Bambole di Carne e About Death, entrambe con Edizioni Arcadia), fiabe nere con un pizzico di sensibilità, e il motivo principale per cui sto facendo questo Patreon è proprio per poterne creare una terza.


Mi piacerebbe partire con una nuova storia (approssimativamente di 48 pagine, come le precedenti) con una/due o più pagine al mese, dipende da come andrà questo progetto. Avere un’entrata mensile mi aiuterà a dare la precedenza a questo piuttosto che ad altre cose.






A proposito delle ricompense per i miei Patroni 
(come vedrete a seconda dell’offerta ci sono dei piccoli premi):

Non vi prometto la luna, sto davvero cercando di concentrarmi solo sul fumetto e penso sia la cosa più importante, in fondo è quello per cui pagate, no?
Comunque, qualsiasi sia la cifra con cui mi supporterete, se e quando pubblicherò la mia graphic novel, avrete il nome nella pagina dei ringraziamenti.



Ma cos’è questo PATREON?

Patreon è un modo per supportare creativi, gente di cui amate il lavoro, non si tratta di essere patroni di un singolo progetto quanto di un artista, un po’ come Lorenzo De Medici fu mecenate di Michelangelo. Mica male, no?
Anche un solo dollaro al mese sarà davvero apprezzato e può fare la differenza.